Questa tipologia di trattamento è impiegata principalmente nelle fattispecie dove la presenza di oli e idrocarburi nonché detergenti siano di bassa portata, quindi civili abitazioni, garage o similari.

Gli impianti di degrassazione semplice sono costituite da semplici vasche di calma, dimensionate alla surpeficie servita nonché all’attività che vi viene svolta, tenendo altresì in conto l’eventuale portata di acqua piovana che potrebbe passare dall’impianto. Le vasche sono monoblocco in polietilene. Ai sensi della norma UNI-EN 858-1 sono impianti di classe II. La vasca è costituita da una zona di sedimentazione in cui c’è una prima separazione del liquido leggero nonché degli inerti presenti come fanghi o sabbie. Sono presenti tubazioni dotati di guarnizioni in gomma provenienti dall’impianto di scarico di origine.

Un cenno a parte meritano i degrassatori sotto lavello che nascono da esigenze particolari avere un’azione di deoleazione senza intervenire in opere murarie. Possono essere installati sia per uso domestico sia in presenza di attività quali bar o tavola calda, nelle quali è sempre indicato come un elemento obbligatorio negli impianti richiesti dalle normative per l’ottenimento di nulla osta preventivi all’apertura di queste attività. Questi piccoli impianti, collocabili anche dentro un mobile di cucina come, appunto, un sottolavello, con una capacità variabile, che può andare dai soli 15 litri a capacità via via maggiori, ma sempre contenuti nello spazio previsto in un mobile, consentono lo stesso processo di disoleazione realizzato dai grandi impianti, con le logiche tempistiche e limitazioni di capienza conseguenti a queste ridotte dimensioni.

La loro collocazione già all’interno dell’abitazione e la loro funzione di separazione dei grassi nelle acque reflue della cucina, consentono la fuorisciuta di un’acqua già depurata da questo primo grossolano trattamento.

Questo evita l’addensamento delle acque di scarico, causato dalla combinazione oli-detersivi, fondamentale per il regolare funzionamento dei trattamenti successivi previsti.

Alcuni componenti di un deoleatore semplice

Crescenzi srl

Consulenza

Assistenza e Progettazione di impianti di depurazione acque da parte di tecnici
specializzati, nel rispetto delle norme del territorio in cui si opera.

Richiedi preventivo